panorama

Da Vedere - Torre Civica

Detta anche Torre del Vescovo per la posizione che occupa (a destra del Palazzo Vescovile), la Torre civica si data tra il XIII e il XIV secolo. Per un incasso esterno della torre Luca Signorelli nel 1474 dipinse un affresco raffigurante una "Madonna con bambino tra San Paolo e San Girolamo", alcuni frammenti del quale sono conservati nella Pinacoteca Comunale della città. L'affresco sostituiva quello raffigurante i "Ribelli della Patria" (1385), opera di Bartolemeo di Bindo e Brunone di Giuntino. Nel 1397 vi fu posto il primo orologio pubblico.